L'Astronomo di Genova - illustrazione di: Emanuele Copernico e testo di: Tom Maresca

L’Astronomo di Genova – illustrazione di: Emanuele Copernico e testo di: Tom Maresca

Mi succede e risuccede di trovarmi a guardare il cielo…e lo faccio in ogni momento della giornata…quando posso ovviamente…quando non sono nella specie di bunker in cui mio malgrado mi ritrovo a passare 8/9 ore della mia giornata…

E mi sorpendo sempre ed ogni volta il cielo mi riserva sempre delle dolci sorprese…come la luna, che quasi ogni sera mi ritrovo a guardare…come quando La osservo e Lei sembra osservare me…rotonda, bassa, arancione, grande…o anche quegli spicchi di luna talmente tanto sottili da essere quasi invisibili…o tutte le volte la cui forma mi sembra quella del profilo di una patatina in busta…